• Home
  • News
  • Blog
  • Appuntamenti letterari per tutte le età: a Ivrea torna La grande invasione

Appuntamenti letterari per tutte le età: a Ivrea torna La grande invasione

Ivrea si anima di letteratura dal 2 al 5 giugno, con la quarta edizione del festival La grande invasione.

Quattro giorni all’insegna di appuntamenti letterari per tutte le età: è La grande invasione di Ivrea, che vedrà, fra i tanti ospiti, nomi illustri come Niccolò Ammaniti e Antonio Manzini.

Non solo lettura ma anche musica, spettacolo, arte e architettura in questa quarta edizione dell’evento. Torna il fortunato format La nostra carriera di lettori in cui gli autori di successo non parlano dei propri libri ma di quelli che hanno influenzato la loro vita da lettori, ispirandoli e spingendoli a scrivere.

Ad aprire e chiudere in musica “La grande invasione” i concerti de i Cani e di Calcutta.

Tanto spazio dedicato quest’anno anche all’arte: dal 2 giugno al 30 luglio in mostra Piccole meraviglie di carta, retrospettiva di Rebecca Dautremer straordinaria illustratrice francese; Finestre sul mondo raccoglie invece le due serie realizzate a matita da Matteo Pericoli, i suoi famosi Skyline di New York e le Finestre (in cui ha ritratto le finestre di scrittori in giro per il mondo). Si parlerà anche di Caravaggio, Raffaello, Rembrandt, negli incontri di Luca Scarlini dedicati ai tre grandi maestri della pittura.

Non mancheranno inoltre spettacoli teatrali, sia per i più grandi che per i più piccoli, e per entrambi una lettura integrale de La fabbrica di cioccolato celebrerà il centenario della nascita di Roald Dahl.

Insomma un programma ricchissimo che parte la mattina con la colazione con lettura dei quotidiani e poi tutti gli appuntamenti che animeranno tutti gli angoli di Ivrea: gruppi di lettura, incontri con gli esordienti, laboratori di cinema, teatro e fumetto, pranzi letterari, fino a concludere le giornate con il Late show, novità dell’edizione 2016, riassunto leggero e scanzonato della giornata del festival appena conclusa.